Home > Casino giustiniani massimo lancellotti

Casino giustiniani massimo lancellotti

Casino giustiniani massimo lancellotti

Rappresenta la più importante testimonianza dell'attività artistica a Roma, nell', dei Nazareni, i pittori germanici che si ispiravano alla pittura italiana del primo Rinascimento. L'edificio presenta i prospetti arricchiti da sculture antiche e decorazioni in stucco raffiguranti le aquile dei Giustiniani e le colombe dei Pamphilj.

Gli ambienti interni sono invece affrescati con scene tratte dai maggiori poemi della letteratura italiana: Sei in: Ultimi aggiornamenti di Beni architettonici e storici. Ponte Nomentano aggiornato: Bunker di Villa Ada Savoia aggiornato: Ultimi inserimenti di Beni architettonici e storici. La Pinacoteca del Tesoriere inserito: Largo Ottavio Tassoni inserito: Questo sito Web utilizza i cookie per consentirci di offrire agli utenti la migliore esperienza possibile. Le informazioni sui cookie sono memorizzate nel tuo browser ed eseguono funzioni come riconoscerti quando ritorni sul nostro sito web e aiutare il nostro team a capire quali sezioni del sito web trovi più interessanti e utili.

È possibile regolare tutte le impostazioni dei cookie navigando le schede sul lato sinistro. I cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento affinchè possiamo salvare le tue preferenze. Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Date Domenica 20 gennaio — ore Via Matteo Boiardo 16 Quota di partecipazione: Per la versione scuole di questo tour.

Hai un gruppo e vuoi organizzare questa visita in esclusiva? Hai già fatto questo tipo di tour?

Casino Massimo Lancellotti: prezioso scrigno d’arte e letteratura | Il Blog dell'Asino d'Oro

Villa Giustiniani Massimo risale ai primi del Seicento, quando fu costruita sul terreno Andrea Giustiniani, volle impreziosire le linee architettoniche del Casino della villa Nel la villa passò ai Lancellotti, i quali, in seguito al progetto di. I Nazareni nel Casino Massimo Lancellotti al Laterano La residenza fu costruita all'inizio del da Vincenzo Giustiniani su progetto di. L'edificio fu realizzato nei primi del ' all'interno di Villa Giustiniani (poi Massimo Lancellotti), ormai scomparsa in seguito alla edificazione. Architetto, Giovanni Fontana (villa), Francesco Borromini (casino), Carlo Lambardi (portale). Proprietario, Famiglia Giustiniani, famiglia Massimo, famiglia Lancellotti · Modifica dati su Wikidata · Manuale. La villa Giustiniani al Laterano, detta anche "villa Massimo", dal nome dei successivi proprietari. Il Casino Massimo Lancellotti, situato a pochi passi dal Laterano, è ciò che resta della Villa Giustiniani, realizzata da Vincenzo Giustiniani a partire dal e. Il Casino Massimo Lancellotti, realizzato nei primi del ' all'interno di Villa Giustiniani è un tipico esempio del gusto artistico tardo manierista. Rappresenta la. L'edificio fu realizzato nei primi del ' all'interno di Villa Giustiniani (poi Massimo Lancellotti), ormai scomparsa in seguito alla edificazione dello stesso parco.

Toplists